Colazione d’epoca 17/02/2019

maserati_bitruboOggi domenica 17 Febbraio il club ha voluto omaggiare tutti quelli che venivano in auto d’epoca  offrendo la colazione .

E’ voluto essere un modo per poter  passare qualche ora assieme , movimentare anche un po il paese ed allo stesso tempo raccontare del nostro prossimo Raduno denominato  Raduno del Castello , che vedrà protagonisti i paesi di  Lentini, Carlentini e Brucoli dove appunto la colorata carovana di auto e moto d’epoca transiterà alla ricerca degli indizi della nostra caccia al tesoro , che si preannuncia simpatica e alla portata di tutti 

L’evento di oggi è stato poco pubblicizzato se non nel gruppo Facebook e whatsapp con qualche giorno di anticipo , nonostante ciò all’appello  si sono presentati , una fiat 600,Fiat 500, Duetto Spider , un Maserati 420 biturbo ed il Gt junior dello scrivente  , bacianti da un tiepido sole primaverile abbiamo passato delle piacevoli ore in compagnia  

 

Bollo ridotto del 50% per le ventennali

E’ ufficiale le vetture con almeno venti anni di vita  ,  dalla data di prima immatricolazione,   potranno godere dal 2019 della riduzione del 50 %  sulla tassa di possesso .

Questo permetterà di salvare tante vetture altrimenti destinate all’estero in paesi con regimi fiscali più favorevoli , o peggio ancora dalla rottamazione , vedi modelli di prestigio ma con tanta cavalleria come Alfa GTV v6, Bmw 735,Alfa 164 v6, Mercedes s500 , Fiato Coupè Turbo, Lancia Thema Turbo 16, Ford Escort Cosworth , Clio Williams  ecc…

Le condizioni  però per ottenere tale riduzione è che la vettura sia dotata di CRS  e che lo stesso sia riportato sulla carta di circolazione  .

Attenzione per i CRS rilasciati prima di Maggio 2010 , può capitare che l’agenzia non possa sull’immediato rilasciare la striscia adesiva , che verrà stampato al massimo 48 ore dopo 

La sicilia aderisce a tale nuova normativa  ed il nostro club è pronto già per poter aiutare i soci nell’iter burocratico .

Abbiamo già una convenzione con l’agenzia Lo Faro sita in Via Federico di Svevia a Lentini  , la quale agenzia  è  già operativa ed abilitata per questo ed altri servizi ancora 

 

Report Secondo Raduno Bielle Ruggenti – Sule Tracce dello Sbarco

bielleruggenti_fotodigruppo_buonaOra trovo un po di tempo  per poter raccontare il nostro secondo raduno  denominato appunto “Sulle Tracce dello Sbarco” .

Nell’ottica di unire divertimento , cultura e tradizione c’è sembrato carino imperniare questo nostro secondo evento ufficiale , su un momento storico fondamentale , e che ha visto la nostra terra protagonista .

Molti sanno che l’ingresso delle truppe alleate in sicilia ha in un certo senso decretato l’inversione di tendenza del secondo conflitto mondiale e gettato le basi per il più famoso e decisivo sbarco in  Normandia 

La città di Catania è sede di un ‘ importante museo a tema , che narra lungo un percorso a piedi, eventi , e tappe del secondo conflitto ed in particolare la fase svoltasi appunto in terrà di sicilia.

Lo fa in un modo molto facile , semplice  ma che riesce a rendere perfettamente l’idea di quanto dura  e brutta possa essere una guerra e come la pace debba essere sempre l’obiettivo da perseguire .

museodellosbarcolettera

All’interno oltre a trovare documenti , divise ed armi perfettamente restaurate  , viene riprodotto anche un bunker dove viene simulato un attacco aereo,  con tanto di piazza prima e dopo i bombardamenti .

iscrizionepiazzale le ciminiereGrazie al comune di Catania , abbiamo avuto a disposizione il piazzale antistante il museo,  che si trova all’interno del Centro Fieristico Le ciminiere , dove hanno potuto trovare posto una ventina di vetture .

museodellosbarcoA  giudicare dai volti dei partecipanti , grande soddisfazione e stupore nel vedere un così ben strutturato museo ,  adatto anche ai più piccoli .

La visita è durata poco più di un’ora , grande disponibilità di tutto il personale, addetto all’accoglienza e alla visita, invito tutti a visitare il museo in quanto oltre a ripercorrere in maniera accurata la storia , fornisce al visitatore tanti punti  su cui vale la pena riflettere 

Verso le 12 il gruppo è partito verso il ristorante LE VIGNE sito a Piano Tremestieri Etneo (CT)  , abbiamo deciso non una partenza a carovana , ma nell’ottica didare un po di pepe e divertimento all’evento, abbiamo organizzato   una caccia al tesoro fotografica tramite roadbook .

Anche qui , grande divertimento da parte di tutti e siccome non abbiamo voluto badare a spese doppio premio per il vincitore della Caccia e per l’auto più antica .

Nello specifico i premi sono andati all’equipaggio Patanè su Alfa GTVELOCE 2000  ,

Vincitori Caccia al tesoro BielleRuggenti

mentre per la vettura più antica all’equipaggio Pennisi su Alfa Romeo Giulia  anno 1969  unico proprietario ! 

AlfaRomeoGiulia_Pennisi
Orazio Pennisi Presidente Catania Club Alfa Romeo

Presente anche una bella delegazione di Lancia Thema nelle sue varie versioni all’appello trovavamo  una   2.0 8 valvole, due 2.5 TD ed una 2.0 Turbo 16, ci aspettiamo per il prossimo raduno  , dall’equipaggio Seminara,  Themisti incalliti una bella Thema Ferrari !.

Il giro di poco più di 20 kilometri ha portato i partecipanti al ristorante  in perfetto oraio , possiamo affermare che non si è perduto nessuno , o il roadbook era ben tracciato o sono stati tutti  bravi i partecipanti alle prese per la prima volta con questo tipo di gare 

Dopo lo stress iniziale  ,  dovuto fisiologicamente a chi organizza , nasce subito dopo la voglia di pensare al prossimo evento , quindi  stay tuned to be continued …. e grazie a tutti i partecipanti 

 

 

 

Nuove convenzioni assicurative

Siamo lieti di comunicarvi che il Club BielleRuggenti ha chiuso un accordo con dei broker assicurativi per poter fornire a tutti nostri soci ulteriori agevolazioni assicurative sia per i loro mezzi d’epoca e moderni .

A Tal proposito e facendo riferimento al settore storiche abbiamo diverse proposte assicurative sia in formula Garage, quindi per chi deve assicurare più di un veicolo  sia esso moto o auto e sia per chi invece ha solo un mezzo 

Ribadiamo con insistenza e fermezza che non siamo in nessun modo

un ‘agenzia assicurativa, ma possiamo seguirvi in tutto l’iter necessario per poter accedere alle polizze a voi dedicate, ricordando sempre che i mezzi da assicurare non devono essere mezzi da lavoro e quindi per uso professionale 

Le Tariffe variano in base alla regione di appartenenza, all’anzianità del mezzo (i mezzi sopra i 25 anni godono di ulteriori sconti) , se è prevista tutela legale e traino del veicolo

in linea di massima  partono da  un minimo di euro 212,00  l’anno !

Qualora foste interessati contattateci pure tramite il form presente sul sito o tramite la nostra omonima pagina facebook o in alternativa clicca qui 

 

Matrimonio in Giulia

Sempre più spesso le auto d’epoca vengo utilizzate per servizi fotografici, video musicali e ovviamente matrimoni .

Nello specifico oggi facciamo gli auguri alla famiglia Nipitella , nostri soci, che hanno deciso di sposarsi con la loro macchina d’epoca un bell’esemplare di Alfa Romeo Giulia Nuova Super blu le mans targa originale ! 

Che dire tanti auguri da parte di tutto il club  ! 

 

 

Polizze storiche cosa c’è da sapere

Hai un auto con più di 20 anni  ? vuoi ottenere degli sgravi assicurativi e pensi  di appoggiarti ad un club  per ottenerli ?  Ci sono alcune cose che si dovrebbero sapere .

Sebbene le polizze storiche non hanno limitazioni particolari , se non quelle che il mezzo NON deve essere usato per un uso professionale (vedi agenti di commercio ) , è giusto usare sempre il buon senso , nella valutazione dei vari casi , e a  tal proposito il Club BielleRuggenti sarà molto vigile sulle richieste pervenute su mezzi con meno di 25 anni di anzianità .

Premettendo che un mezzo si può considerare di interesse storico o comunque d’epoca a prescindere dal suo valore economico , può essere d’epoca una Fiat 126 del 1969  molto più di un Ferrari del 1997  è giusto andare a capire l’uso che l’assicurato vuole farne del suddetto veicolo.

Si presuppone infatti che essendo un mezzo non proprio giovanissimo ,il proprietario  ha intenzione di custodirlo  , di curarlo e di usarlo con molta più attenzione di quella che si avrebbe per una vettura attuale .

Purtroppo però spesso nella pratica non è così , in quanto si cerca di sfruttare  queste agevolazioni per assicurare Fuoristrada o utilitarie malandate  per un uso quotidiano e spesso scellerato.

Tali condizioni non sono ammissibili , in quanto vanno a danneggiare tutta la categoria e gli sforzi che club, federazioni ed altri fanno per ottenere questi sgravi assicurativi .

Per tanto ribadiamo che dal 1 Settembre Bielle Ruggenti valuterà caso per caso , cercando di dare il massimo dei benefici a chi realmente ha a cuore il proprio mezzo d’epoca sia esso una Ferrari o una semplice utilitaria 

Ci auguriamo e siamo certi che i veri appassionati capiranno ;

Potete usare il form sottostante o l’apposito modulo o la relativa pagina Facebook (Bielleruggenti)  per avanzare le varie richieste e conoscere nei dettagli come e cosa si può assicurare 

 

Il presidente 

Paladino Andrea

 

 

Festa della pro loco BielleRuggenti Presenti !!

piazza duomo lentiniCirca due mesi fa il presidente della Pro Loco di Lentini , Luca Fazzino , mi ha chiesto se volevamo presenziare all’evento con le ns auto .

Ovviamente per un club giovane come noi è stato un piacere nonchè un onore essere stati contattati e nell’ottica di una sinergica collaborazione c’è sembrato giusto dare subito il nostro supporto.

Il 3 giugno non è una data facilissima per organizzare raduni di auto d’epoca , viste le temperature sicule, ciò nonostante siamo riusciti a radunare una ventina di vetture che spaziavano dagli anni 50 fino al 1983 , partendo dalla Lancia Appia per arrivare fino ad un Ferrari Mondial ! 

Inoltre il vicino  Vespa Club  di Scordia  è venuto anche lui ad arricchire la manifestazione con la loro consuetudine  gentilezza , portando alcuni dei loro mezzi, nonchè altri club di zona hanno deciso di supportarci Club La Gioconda ed il Catania Club Alfa Romeo che per l’occasione ha portato una Alfa Romeo Giulia unico proprietario quindi in condizioni di originalità assolute trattandosi di un conservato ! 

festa proloco Lentini-6Ovviamente noi eravamo inseriti all’interno di un contesto ben piu’ ampio che prevedeva la partecipazione degli artigiani locali Proloco , e di altre associazioni  Lentinesi che hanno dato la loro adesione

Qui di seguito l’elenco

Unitalsi Lentini, Croce rossa, Archeoclub Lentini e Ass. Lentini nel cuore, Slow food Lentini, Ass. Apilc Lentini, Ass. Metapiccola, Aido intercomunale lentini Carlentini Francofonte, Ass. quota190, Vespa club fuori di testa Lentini

Degna di nota la presenza anche di un Guzzi Falcone  del Maresciallo Di Stefano venuto per l’occasione con abiti attinenti al mezzo ..

Grazie al patrocinio della  pro loco, siamo riusciti ad organizzare un mini tour  con tanto di guida per visitare parte dei luoghi simbolo della città di Lentini , compreso il palazzo Beneventano antica dimora nobiliare oggi tornata a nuova vita , dopo essere stata abbandonata , vandalizzata o addirittura utilizzata come deposito mezzi della nettezza urbana

 

Mi piace sottolineare che questo è stato un evento a costo 0 ! dove gli iscritti non hanno pagato alcuna quota di iscrizione, ma dove siamo riusciti come nostra consuetudine a coniugare motorismo d’epoca e cultura , senza coinvolgere sponsor non per presunzione ma per non gravarli sempre visto il non florido periodo economico , ma solo sfruttando la pura e semplice collaborazione tra le associazioni .

CLICCA PER LA GALLERY COMPLETA

 

 

Primo Raduno Club Alfa Romeo Catania

Museo Mogam Domenica 20 Maggio si è svolto il primo raduno del Catania Club Alfa Romeo , ovviamente da appassionato Alfista, nonchè presidente di club, non potevo non accettare l’invito dell’amico Orazio Pennisi , presidente appunto del sopra citato club ed unirmi alla rombante carovana di auto del biscione.

Partenza dalle Ciminiere di Catania , ottima location  con parcheggio ampio  e bar nelle vicinanze per poter fare colazione 

Il club ha deciso di non mettere costi di iscrizione , iniziativa lodevole a mio parere , ma mantenere solo i costi di accesso al museo e ristorante 

Una quarantina  di vetture che per un raduno monomarca sono numeri importanti , valutando anche la concomitanza di altri eventi tra cui la cronoscalata Val D’Anapo Sortino . Le auto spaziavano dalla Giulietta anni 50 fino alla più moderna Alfa Romeo 147 GTA , diciamo ci muovevamo tra 50 anni di storia Alfa Romeo  , tra le altre cose so che al ristorante è arrivata anche una splendida  Alfa Romeo Giulia QV 2017 ! con i suoi oltre 500 cavalli ! 

Replica GTA

Dal Piazzale Asia il gruppo percorrendo lo splendido lungomare di Catania è arrivato fino al Museo Mogam  il quale 

che annovera mezzi di grande valore come la Ferrari GTO , Lancia Aurelia B24 , Alfa Romeo SZ e diverse opere pittoriche di pregio , quindi un ottima sinergia tra motori e cultura .

Inutile  dire che la scelta del passaggio  su Viale Ruggero di Lauria è stata azzeccatissima,  guardando i volti delle tante famiglie che affollavano appunto la strada con tanto di pista ciclabile , si vedeva il loro entusiasmo nel vedere queste vetture diligentemente in colonna , e qui va un altro plauso ai partecipanti ,  che nel massimo rispetto del codice della strada e dei pedoni non si sono dati a sgasate , sorpassi ed altre azioni che bene non fanno e che spesso portano invece i comuni ad essere meno disponibili nei confronti delle varie associazioni motoristiche .

Gentilissimo come sempre tutto il personale ed ottima organizzazione del giovane club , che aveva predisposto in alcuni punti salienti del percorso personale attrezzato di telecamerina e macchina fotografica per immortalare i partecipanti on the road !, anzi a tal proposito aspetto di vedere le mie foto   (-: 

alfa romeo duetto coda troncaPurtroppo per motivi familiari imprevisti non ho potuto prendere parte al pranzo  e quindi alla seconda parte della manifestazione sono certo però che non mancheranno occasioni  !

Come al solito nella gallery del sito le restanti foto 

 

 

Sulle Tracce dello sbarco

Cari Amici , l’ASD BIELLE RUGGENTI compie il suo primo anno di vita, fra successi e qualche errore, che speriamo vogliate perdonarci, di asfalto ne abbiamo “masticato”  insieme alle nostre fedeli compagne .

Per questo ringraziamo tutti i partecipanti, gli sponsor ed i soci 

Nell’iniziare il nuovo anno in vostra compagnia ,abbiamo immaginato  un raduno diciamo a tappe…

Si svolgerà in diversi luoghi ed in tempi diversi ma con un unico filo conduttore Lo Sbarco in Sicilia

Si è deciso di ripercorrere i luoghi e ove possibile le strade dell’operazione che 75 anni orsono, era il 10 luglio 1943, diede il via alla “CAMPAGNA D’ITALIA”, che portò alla liberazione  alla fine della seconda guerra mondiale ed alla nascita della Repubblica così come oggi la conosciamo .

Dal punto di vista storico-militare  fù la prima e più grande operazione aereo navale della storia , seconda solo  alla sbarco in Normandia  di cui costituisce la prova generale .

Di volta in volta visiteremo i luoghi  dello sbarco  e di passaggio delle forze alleate  ricordandone vicende e protagonisti , naturalmente seguendo  il nostro intento  di coniugare  passione , turismo e cultura  conosceremo le tipicità dei luoghi visitati 

SI PRECISA CHE L’EVENTO E’ DA INTENDERSI COME UNA GITA SOCIALE  NON E’ PREVISTA ALCUNA ISCRIZIONE I COSTI SONO QUELLI DEL RISTORANTE ED INGRESSO AL MUSEO ED E’ APERTO AI SOCI E NON SOCI IN POSSESSO DI AUTO D’EPOCA O DI FUTURO INTERESSE STORICO IN REGOLA CON IL CODICE DELLA STRADA