CS AUTO SRL Nuovo sponsor di Bielleruggenti

E’ con piacere che annunciamo che la CSAUTO srl con sede a Lentini , Via Etnea 252 , sarà sponsor per l’anno 2019  , supportandoci nell’attività di club

Ricordo che la concessionaria è specializzata nella vendita di vetture nuove ed usate, nonchè in finanziamenti  dedicati .

E’ facilmente raggiungibile  , grazie propio alla posizione geografica di Lentini , crocevia tra le provincie di Catania, Siracusa e Ragusa  , la concessionaria si trova proprio all’ingresso del paese  a 20 minuti da Catania, e mezz’ora da Siracusa 

Vi invitiamo a visitare anche la loro pagina web http://csautolentini.com/ 

 

Nuove convenzioni assicurative

Siamo lieti di comunicarvi che il Club BielleRuggenti ha chiuso un accordo con dei broker assicurativi per poter fornire a tutti nostri soci ulteriori agevolazioni assicurative sia per i loro mezzi d’epoca e moderni .

A Tal proposito e facendo riferimento al settore storiche abbiamo diverse proposte assicurative sia in formula Garage, quindi per chi deve assicurare più di un veicolo  sia esso moto o auto e sia per chi invece ha solo un mezzo 

Ribadiamo con insistenza e fermezza che non siamo in nessun modo

un ‘agenzia assicurativa, ma possiamo seguirvi in tutto l’iter necessario per poter accedere alle polizze a voi dedicate, ricordando sempre che i mezzi da assicurare non devono essere mezzi da lavoro e quindi per uso professionale 

Le Tariffe variano in base alla regione di appartenenza, all’anzianità del mezzo (i mezzi sopra i 25 anni godono di ulteriori sconti) , se è prevista tutela legale e traino del veicolo

in linea di massima  partono da  un minimo di euro 212,00  l’anno !

Qualora foste interessati contattateci pure tramite il form presente sul sito o tramite la nostra omonima pagina facebook o in alternativa clicca qui 

 

Alla ricerca di una casa …

Ormai il nostro piccolo club sta per fare un anno .

Per l’esattezza 9 mesi da quando due Lentinesi ed un Catanese hanno deciso di mettere insieme le loro forze, passioni  , competenze per provare ad istituire un Club che valorizzasse il territorio , e che faccia conoscere anche ai più giovani questo splendido mondo che è appunto il motorismo d’epoca 

Un anno non facile , in quanto spesso le amministrazioni sono riluttanti a dare spazi alle associazioni motoristiche, questo giustificato dal fatto che non tutti interpretano la passione motoristica nello stesso modo , lasciando poi cattivi esempi.

Altre però sono state molto vicine al ns neonato sodalizio , mi piace ricordare il comune di Vizzini(CT) , quello di  Motta Camastra(ME) , Scordia(CT) ed infine il comune stesso di Lentini(SR) con il quale si sta cercando di riuscire a realizzare qualche cosa di carino  per l’anno 2019

C’è anche da capire che i comuni stessi spesso lottano tra mille richieste, e pochi o 0 fondi .

Ma noi  non abbiamo mai chiesto contributi in tal senso , una passione è una passione è deve vivere di vita propria .

E’ doveroso ringraziare anche gli sponsor che vi invito a visitare nell’apposita pagina “CHI CREDE IN NOI

Ora vorremmo come suol dire accasarci, avere una nostra sede, dove poter accogliere i soci, dove poter spiegare cos’è il motorismo storico , ma anche noi come i comuni siamo con pochissime risorse economiche , le quali provengono dalle iscrizioni dei soci stessi . Per tanto siamo alla ricerca del  cosiddetto benefattore  , qualcuno che possa mettere a disposizione un garage, una bottega , abbiamo pensato anche alle parrocchie , possiamo offrire un contributo simbolico , ma ovviamente sarà nostra cura custodire e preservare i locali che ci verranno affidati .

Ho deciso di scrivere queste due righe, senza alcuna vergogna , in quanto non c’è nulla di male e magari ci sarà qualche appassionato che deciderà di contribuire affinchè BIELLERUGGENTI abbia una casa 

 

Lancia Thema Ferrari il video del Centro Storico Fiat

Dato che in questo periodo sempre più mi sto interessando ed avvicinando alla Lancia Thema , sono sempre in costante ricerca di informazioni e video , nonchè anche di un buon affare , mi piacerebbe averne in garage una 2.5 diesel

Navigando sulla rete mi sono imbattuto in questo splendido filmato di presentazione del modello più prestigioso della serie Thema ed appunto quella equipaggiata con motore Ferrari e di cui abbiamo giù parlato qualche giorno fa

Buona Visione

 

La Lancia Thema compie trentanni

Non sembra ma sono passati ben 30 anni da quando fu prodotta la prima Lancia Thema, auto che per chi come me viaggia sulla quarantina rappresentava negli anni 90 l’auto di chi ce l’aveva fatta, del manager , del cummenda per dirla alla Milanese.

Ed obiettivamente dobbiamo dire che a prescindere dai ricordi emozionali , Lancia aveva prodotto un’ammiraglia che nulla aveva da invidiare alla più blasonate tedesche e non a caso fu scelta come auto presidenziale.

Sicura , veloce, affidabile in pieno stile Lancia , nasceva da una collaborazione con SAAB e FIAT

Già per l’epoca aveva soluzione tecniche avveneristiche e potè vantare diversi primati, ad esempio la versione 2.5 tds era il diesel più veloce sul mercato, e con l’avvento della 8.32 equipaggiata con il motore Ferrari , divenne anche la berlina di serie più veloce !

fonte Wikipedia – Thema Ferrari
Fonte Wikipedia – Interni Thema Ferrari

Se la thema era affidabile , veloce e bella esteticamente, dentro lo era ancora di più , le prime serie potevano vantare una collaborazione con la FRAU con tanto di interni in pelle, altre versioni erano equipaggiate con la pregiatissima alcantara ,tutte le 8.32 avevano cruscotto rivestito in pelle e poltroncine FRAU

Fu una continua evoluzione e migliorie , l’apice lo si raggiunge oltre che con il modello equipaggiato con il motore di Maranello, bella potente ma forse delicata, con la versione 2.0lx terza serie presentata nel 1992,  il motore era il potente 2.0 turbo montato sulla sorella delta hf, una berlina da 0 a 100 sotto gli 8 secondi !!!, cerchi più grandi,vetri atermici, tendine parasole elettriche.

Fonte wikipedia – Notare l’assenza della scalanatura sul baule, rendevano le linea ancora più uniformi ed eleganti

Degna di nota anche una versione V6 che ebbe poca fortuna a livello commerciale , ma oggi molto ambita dai collezionisti vista la sua rarità !

Il motore in questo caso derivava dal V6 Alfa Romeo , anch’esso uno dei propulsori migliori mai prodotti in termini di prestazioni/Affidabilità

Un’auto che anche lei venti anni fa è stata rottamata troppo presto e le cui quotazioni oggi sono destinate a crescere sempre più .

Peccato che per un modello sono i trent’anni  oggi tra bollo e passaggio di proprietà si pagano quasi 1000 euro , e questo può portare alla migrazione di queste vetture all’estero , riteniamo che si debba fare qualche cosa per quelle che oggi non si possono definire solo auto, ma rappresentano la cultura del nostro paese

 

 

Pizzolo Day 23/07/2017

Ovvero prove tecniche di raduno , abbiamo deciso vista la calura estiva di concederci un’uscita serale in direzione Sortino – SR patria del Pizzolo piatto della tradizione popolare , una rivisitazione della pizza napoletana ma coperta e farcita solitamente con prodotti tipici

Partenza  ore 18.30 dal parcheggio del centro commerciale Ipersimply di Lentini.

Purtroppo la temperatura è ancora alta oltre 35 ° fortunatamente la destinazione  è in altura e la cena sarà servita all’aperto

Percorrendo la strada provinciale molto panoramica e bella siamo arrivati presso il ristorante La Castellina non prima di aver compiuto una  breve sosta nella piazza centrale di Lentini , 20 kilometri di curve molto piacevoli

Finita la cena la voglia di stare assieme era ancora tanta ed alcuni di noi si sono concessi un giro notturno per le vie di Sortino , dove con grande mia sorpresa devo dire che la vita notturna è presente grazie ad una serie di pub e pizzoleria che stanno aperte fino a tardi !

Possiamo difinirlo un test in previsione di organizzare qualche cosa di più articolato e complesso per adesso sicuramente possiamo dire buona la prima !!!

 

Attenzione a cosa rottamiamo

BMW 635 CSI

L’auto in foto è una BMW CSI , versione rara e particolare , molto sportiveggiante , il senso però di questo articolo di oggi , non è legato al modello in questione su cui si potrebbe parlare ore ed ore, sia per il suo utilizzo nelle corse, sia per l’importanza che ebbe all’epoca , la cosa più importante e che desta curiosità è che una ventina di anni fa questi mezzi si ROTTAMAVANO.

Motori sportivi richiedono spesso consumi viaggi dal benzinaio ed anche dal meccanico e negli anni 90 questa auto poteva magari sembrare solo un pesante fardello da tenere in garage, senza sapere che negli anni avrebbe acquistato valore tale da farne rimpiangere la sua rottamazione

Oggi per un esemplare come quello in foto non basterebbero 50.000 euro !

Quindi quando ci apprestiamo  magari a rottamare la nostra vecchia auto, perchè magari il concessionario ha una promo che ci fa risparmiare sul nuovo 3000 euro , è bene far caso che mezzo stiamo abbandonando e magari rinunciare allo sconto .